Occhi di Gatto in quattro minuti e mezzo

by: Stefano Piffer

Download this transcript

Transcript:

[8.059]
allora c'è un detective che insegue una banda formata da tre ragazze che rubano opera d'arte di un unico autore e si chiamano occhi di gatto lui il detective insieme a una tipa che ha due sorelle gestiscono un bar che si chiama occhi di gatto e sono si verrà a sapere figlie dell'artista che ha realizzato le opere che vengono rubate dalla banda e come accidenti fi e non sospettare minimamente che la tua amorosa e le future cognate solo quelle che ti stanno tarlo opinando in ogni episodio che poi di indizi ce ne sono a migliaia anche il grembiule usato dalle tre bariste aveva pure gli inserti dei colori dei costumi arancio azzurro e viola delle ladre ok questo l'ho notato solo io giusto occhi di gatto e assieme lupin un cartone animato sicuramente molto educativo dove ti viene fatto capire che rubare può essere una cosa buona e giusta e soprattutto ti vengono insegnati superlativi assoluti visto che le ragazze sono bellissime furbissime agilissime ci sono queste tre bariste che tra un caffè e un cappuccino tolti i grembiuli pantofole mettono tutina nera aderente tacco 12 scollatura seduce i maniaci e guidando tra un po anche l'arcadia all arca di pino pino rubano tutto il rubabile quantomeno due su tre la sorella maggiore kelly femme fatal con ne ho la bocca come le vere dive anni 50 e sheila la fidanzata del detective matthew il facocero dalla mente illuminata come una notte di islanda e poi c'è la sfigata della situazione tati già il nome mentre le sorelle si conciano da catwoman e anche quando sono in borghese hanno mills da sono qui cosa aspetti sono tua a lei rifilano una specie di two tone ha collassato tipo il pigiamone dei neonati dal classico colore da ladra che deve essere poco riconoscibile arancione un po più appariscente delle pettinature di platinette solo più avanti le danno un costumino un po più roar perché avrà detto non sono mica è la figlia della serva in compenso le ladre bariste sanno fare cose spericolate guidano elicotteri vanno in moto fanno le sub disinnescano bombe vanno i saldi al primo giorno cose rischiosissimi insomma in ogni episodio rubano un pezzo che apparteneva al padre scomparso per cercare di ricostruire non si sa bene cosa e sapere la verità sulla fine del genitore il detective matthew che è utile più o meno come un impermeabile di carta assorbente non ne viene mai fuori e anche quando mettono tutta la polizia giapponese a presidiare un pezzo di sasso ecco che le tre per la fanno franca ma il peggio è che la polizia viene avvertita con largo anticipo del colpo come con il mitologico cartoncino che viene lanciato con su un nome del dipinto data ora note a margine trama personaggi principali peggio delle schedature dei libri delle medie e sorge la domanda che ci ha tolto il sonno di notte di che cosa diamine erano fatti questi cartoncini lamiera plutonio 14 plastica potenziata agli enzimi con sti cosi sfondavano vetri spegnevano interruttori disarmavano gli avversari ma al di là di tutto questo se io lancio un biglietto e scrivo o alle tre e mezza del pomeriggio vado in val di non e rubo tutte le mele melinda mi aspetto che ogni singola mela sia presidiata in modo maniacale invece bocca questa è la fanno sempre franca a rendere loro la vita difficile celis una collega di matthew l'unica che ha un quoziente intellettivo un po più alto di un barboncino nano ed è l'unica che sospetta fin dal primo momento di sheila tanto che un giorno la segue pure in bagno per vedere se aveva un morso che aveva rifilato una delle gatte durante una collutazione colpo dopo colpo di passo in avanti verso lo scioglimento del mistero legato al padre non è che se ne vedano tantissimi almeno nell'anime tanto che forse perché lo stesso autore esasperato di vedere gatti e cartoncini volanti a un certo punto decide di farla finita e piazzali e il finale che un po deludente in sostanza durante una recita alla quale partecipano meteo in qualità di detective e le sorelle alle quali guardate il caso viene chiesto di interpretare la manda fingono di rubare un oggetto che poi in realtà viene rubato veramente e la scena finisce con il genio di turno che ulula occhi di gatto ha rubato davvero insomma per non lanciare la tv del quarto piano della delusione prendiamo il manga che è molto più tragico è che in sostanza termina conosci la scoperta da matthew perde la memoria a causa di una malattia è lui che ormai non ne poteva più dice ma sai che ti dico chi se ne frega del passato tanto non lo ricordi sposiamoci e facciamola finita e non si poteva fare lo stesso per l'anime evidentemente no qui rubano e basta forse perché lo scopo era giustificare la rima trovata da



Description:
More from this creator:
Dicono che i cartoncini lanciati dalle tre feline siano le ultime vere armi di distruzione di massa... Come sempre, cliccate qui per iscrivervi al canale (http://goo.gl/2BFbzi)

, qui (http://www.facebook.com/stefano.piffer74)

c'è la pagina facebook personale e qui (http://www.facebook.com/cartoniintreminuti)

quella ufficiale di questi vaneggiamenti.
Disclaimer:
TranscriptionTube is a participant in the Amazon Services LLC Associates Program, an affiliate advertising program designed to provide a means for sites to earn advertising fees by advertising and linking to amazon.com
Contact:
You may contact the administrative operations team of TranscriptionTube with any inquiries here: Contact
Policy:
You may read and review our privacy policy and terms of conditions here: Policy