77. Un po' di matematica

by: Italiano per tutti

Download this transcript

Transcript:

[0.2]
[Applauso] [Musica] un po di matematica un po di matematica fa sempre fa sempre bene perché ovviamente è importantissima in quanto abbiamo nella vita di tutti i giorni abbiamo bisogno di sapere come sommare due numeri dividere due numeri moltiplicarli ad esempio e conoscere quei termini importanti che ci servono per parlare di matematica parlare di numeri e di tutto quello che riguarda appunto l'argomento allora andiamo subito vi farò un breve elenco sono poche slide per capire per imparare insieme quali sono i termini utilizzati nella matematica e semplici ovviamente non andiamo a fare cose complicate ma ci servono per sapere che ad esempio le quattro operazioni si chiamano somma quelle col segno piu sottrazione con il segno meno moltiplicazione col segno x e divisione con il simbolo di diviso per ora la somma o la dizione in questo caso ci permette di sommare il verbo sommare o addizionare anche se meno usato due valori numerici come due più due uguale 4 oppure la sottrazione che ci permette di sottrarre quindi sei meno 4 uguale 2 oppure ci permette l'operazione di moltiplicazione di moltiplicare due valori numerici quindi 4x2 uguale 8 oppure di dividere 10 diviso due uguale 5 e questi diciamo sono molto semplici perché più per più meno anzi per metterli in ordine per diviso andiamo alla seconda slide dove le cose si complicano leggermente allora il primo la prima operazione è la potenza cioè l'esponente per rendere tutto più semplice 2 elevato 2 con esponente 2 il risultato è 4 2 con esponente 3 il risultato è 8 perché perché in questo caso si fa 2 x se stesso due volte quindi 2x2 il risultato è 4 2 invece x se stesso tre volte il risultato è 8 quindi 2 x 24 x 2 ancora una volta 8 quindi la potenza è conoscerete la matematica magari ma non in italiano la potenza è ovviamente la moltiplicazione per se stesso dello stesso valore per quante volte viene messo in esponente la radice quadrata è il contrario e cioè è il contrario della potenza la radice quadrata o kubica in quel caso questo caso è il contrario perché dovrò trovare quel valore che moltiplicato per se stesso mi dà la il valore che ho sotto radice quadrata in questo caso quindi la radice quadrata di nove quadrata perché vedete che c'è il 2 quindi la radice quadrata di 93 perché 3x3 quindi 32 volte fa 9 è la radice cubica quindi la radice cubica questo ovviamente simbolo di radice la radice cubica di 27 e tre perché 3 x 3 x 3 3 x 3 fa 9 e 9 per tre fa ma vedete che dicono anche fa inoltre che ha uguale è uguale a 27 quindi radice cubica di 27 e 3 la percentuale molto semplice molto nota perché è un simbolo abbastanza noto il per cento in italiano si dice per 104 per cento di 208 quindi prelevandone solo il 4 per cento quindi 200 diviso cento per 4 ecco sarebbe il gioco da l'operazione diciamo da svolgere duecento diviso cento per quattro il risultato è 8 200 diviso cento per uno è risultato era 2 ok quindi il per cento è il valore e simbolo anzi che riesce che mi permette mi restituisce anzi la percentuale di un valore la frazione invece è il numero frazionario cioè il numero di viso uno diviso due in questo caso il simbolo è uno barra due perché questo è simbolo di frazione normalmente lo si vede scritto nella matematica diciamolo si vede scritto un numero sotto l'altro quindi uno con la frazione orizzontale e due in questo caso il simbolo non c'era sul computer ho dovuto scrivere uno barra due quindi un la frazione in questo caso si legge un mezzo oppure l'altra si legge tre quarti oppure l'altra ancora si legge due terzi oppure altri ancora che si legge un po male ma è cinque sesti ecco queste si legge un pochino male cinque sesti quindi bisogna mettere il numero in ordinale quello sottostante quindi mezzi quarti terzi sesti ovviamente andatevi a seguire la lezione sui numeri cardinali sui numeri ordinali ed è semplice perché è quello sopra si mette in valore cardinale quali il sottostante si mette in valore ordini in termini ordinari quindi un mezzo di nuovo tre quarti due terzi cinque sesti nell'altro slide chiamo le diseguaglianze le uguaglianze le diseguaglianze le uguaglianze anno l'uguale si sa sono come le operazioni normali in questo caso le diseguaglianze ci stanno semplicemente dicendo che tre è maggiore quindi questo simbolo è simbolo di maggiore di due quindi tre è più grande di due maggiore di due oppure allo stesso modo 3 è minore di quattro quindi 3 è inferiore a 43 minore di quattro i numeri decimali sono quei numeri che vanno a toccare i decimi dell'unità quindi la mia unità potrebbe essere uno potrebbe essere zero potrebbe essere 21 o tre i numeri decimali sono quelli che stanno dopo una virgola dell'unità quindi 0,5 quindi vuol dire che è metà un valore quindi meta 1 un mezzo 0,5 21,8 3,14 ecco a differenza di altre lingue o di altre nazioni in italia si mette la virgola per separare le unità dalle 10 dai decimali o dai cioè dei centesimi eccetera eccetera ma sempre la virgola e si mette talvolta se si vuole fare ordine il punto per separare le migliaia quindi se devo dire mille scriverò 1.000 virgona sempre per separare i decimali nelle operazioni nelle espressioni si chiamano espressioni italiano matematiche si è soliti ad anche usare le parentesi le parentesi tonde sono le prime parentesi a ad essere eseguite nel nel culkin nel nel calcolo quindi nelle operazioni le parentesi quadre sono subito dopo e le parentesi graffe ancora dopo quindi parentesi tonda parentesi quadra e parentesi graffe e per ultima cosa non meno non meno da da scartare quindi sempre comunque interessante poi ovviamente gli argomenti sulla matematica sarebbero veramente tanti questa è una nazione proprio base per insegnarvi i valori e le operazioni essenziali però non meno da scartare importante è la serie dei numeri primi cosa sono i numeri primi allora iniziamo arrivare fino al 13 1 2 3 5 7 11 13 e ovviamente come tutti i numeri ovviamente sono infiniti che cos'è un numero primo numero primo è un numero che può essere diviso solo per uno o per se stesso quindi immaginiamo lotto lotto non è presente come vedete nei numeri primi perché è divisibile per due quindi 8 diviso due fa quattro è divisibile ovviamente per 48 diviso 4 fa due ma ad esempio il 7 non è divisibile per nessun numero tranne che per uno ovviamente perché 7 diviso 1 e 7 o per se stesso perché 7 diviso 7 è uno quindi un numero primo è un numero che non è divisibile per nessun altro numero 13 ad esempio poi ce ne sono molti altri ovviamente come dicevo sono infiniti c'è ovviamente se cercate su internet trovate la serie dei numeri primi anche solo per curiosità però con l'ultimo che abbiamo qui in elenco è il 13 e non posso dividere il 13 per nessun altro numero tranne che per uno o per 13 stesso quindi 1 2 3 5 7 11 13 ci sarà forse il 17 19 adesso non ricordo bene perché non solo da studiare ovviamente basta capirne il principio che è comunque interessante e ovviamente ci sono tanti giochi matematici legati proprio alla serie dei numeri i primi bene lezione semplice immediata e senza troppi requisiti matematici come potrebbe come potrebbe aspettarsi chi legge il titolo della lezione spero che vi sia stata utile vi ringrazio per la vostra attenzione vi chiedo un like sul canale o sul o sul blog di ita per tutti punto blogspot.com come vedete facebook twitter e youtube ovviamente siamo presenti vi ringrazio per la vostra attenzione e lo ripeto sempre quando avete proposte noi siamo a vostra disposizione per nuove lezioni di italiano per tutti ciao [Applauso]



Description:
More from this creator:
Italiano per tutti - Corso di Italiano madrelingua
Disclaimer:
TranscriptionTube is a participant in the Amazon Services LLC Associates Program, an affiliate advertising program designed to provide a means for sites to earn advertising fees by advertising and linking to amazon.com
Contact:
You may contact the administrative operations team of TranscriptionTube with any inquiries here: Contact
Policy:
You may read and review our privacy policy and terms of conditions here: Policy